martedì, ottobre 18, 2005

PRIMARIE ALLA NAPOLETANA....

della serie: se contemporaneamente molti dichiarano che gli asini volano moltissimi ci credono!!

Quasi tutti(giornali,televisioni,politici, commentatori) concordano che le primarie del centrosinistra svoltesi l'altroieri in tutta italia sono state un successo.
Un succeso democratico innanzi tutto per il numero dei partecipanti.
Quelle napoletane, secondo gli organizzatori e secondo i maggiori quotidiani, avrebbero avuto un ruolo trainante in quanto la regione campania si sarebbe classificata al terzo posto in Italia per numero di partecipanti.
Ma è proprio così??

Secondo i dati pubblicati oggi dall'edizione locale de La Repubblica,
a Napoli in 110 seggi avrebbero votato 57.215 cittadini e in provincia, in 335 seggi, avrebbero votato 147.925 elettori.

Facciamo un pò di conti:
se i voti espressi a Napoli sono 57.215 e i seggi 110 significa che per ogni seggi hanno votato circa 520 persone. Siccome i seggi sono rimasti aperti dalle 8.00 alle 22.00,dovrebbe aver votato,ININTERROTTAMENTE e per 14 ore consecutive, una persona ogni 98 secondi!!
In provincia invece, secondo gli stessi calcoli, avrebbe dovuto votare 1 elettore ogni 120 secondi!
Ora, tenendo conto che per votare occorreva eseguire le seguenti operazioni:
presentarsi al seggio, fonire un documento, versare 1 euro, sottoscrivere una dichiarazione, compilare la scheda e inserirla nell'urna,
UNA DOMANDA:
voi ci credete che GLI ASINI VOLANO !?!??

18 commenti:

Anonimo ha detto...

Miiinchiaaaaa!!!! Quanto gli rode ai destri il risultato delle primarie!! Dopo due giorni ancora rifanno i conti....quanto gli brucia!!!!

Jail Jad ha detto...

Interessante questa valutazione. Effettivamente la matematica non è una opinione.

Io credo nel "ruolo" delle primarie ma ti lancio un ulteriore interrogativo.

Hanno votato in tutto 4 milioni di persone. Mi risulta che non è stato facile votare. Poniamo dunque l'ipotesi che i 4 milioni diventano 8.
Tutti parlano di risultati interessanti, di grande successo e di destra schiacciata.
Mi risulta che gli aventi diritto al voto sono circa 23 milioni di persone. Considerano gli 8 milioni di voti potenziali siamo appena ad...1/3. Dove è dunque il grande RISULTATO delle primarie?

Dei restanti 2/3 poniamo 1/3 a favore della destra ed un restante terzo di indecisi.

Sono dunque gli indecisi che (come di consueto) faranno la differenza alle prossime elezioni.

Se la sinistra inizia a cantare vittoria, senza valutare questi dati approssimativi e soprattutto i conti dello Stato....la strada è irta di difficoltà.

Saluti
Jail Jad
www.bloggers.it/unsindacopernapoli

kit carson ha detto...

Caro clark so che non sei fazioso però...
mi spieghi cosa cambia?
non sono quattro milioni ? sono 2 milioni?
e allora?
non è comunque un fatto positivo?

Anonimo ha detto...

Clark ma sta cosa l'ho già letta, si in un comunicato stampa di AN, MMMM che strano è proprio uguale! la mia domanda è: ma sta cosa (che tra l'altro è il frutto di un banale errore di repubblica)l 'hai scritta tu o Rispoli? O tu sei Rispoli?

Anonimo ha detto...

caro clark, mi sa che stavolta hai toppato.
Io ero proprio in uno di quei seggi e ti confermo che effettivamente hanno votato oltre 1000 persone (1087 per la precisione).
Lo hanno fatto perchè le operazioni sono state ultravelocizzate distribuendo alle persone in fila i moduli da compilare e controllando i documenti mentre entravano nel seggio a blocchi di cinque per volta.
Per quanto riguarda le primarie ti dirò: io non ho votato...

Anonimo ha detto...

non è una riflessione matematica perchè i tempi non si sommano!

mentre una persona vota altre presentano i documenti.......

ci possono essere più cabine.....

per il resto le primarie, perentrambi gli schieramenti, sono solo un modo di incassare denaro e fare un pò di fumo sui problemi veri di tutti i giorni

Anonimo ha detto...

Abito ed ho votato a Caserta. Assicuro di essere riuscito nella mirabile impresa di effettuare TUTTE le opeazioni su indicate in meno di due minuti. E poi
non è detto che ad accogliere gli elettori come farebbe intuire il calcolo. Se infatti ci fossero state due persone per l'espletamento delle operazioni preliminari il voto (nonostante ciò nel mio seggio di pertinenza ce n'era solo una) l'elettore avrebbe avuto poco più di tre minuti. Ritengo sia credibile che nei seggi di Napoli, soprattutto in quelli più affollati, ce ne fossero
due per l'accettazione dei votanti.
Ciascumo di noi vede quel che vuole vedere.

passerotto bagnato ha detto...

Perchè non ti chiedi invece come mai a destra non le fanno mai?

uno di destra ha detto...

Non è importante se sono stati 4- 2 - o 1 milioni quelli che hanno votato.
Non è nemmeno importante capire se il voto era veramente valido(chi controllava e secondo quali regole?).
Quel che conta è che tante o tantissime persone vogliono "partecipare" e non appena gli si da un'occasione lo fanno in massa!!
o no?

Davide ha detto...

Ma che stupidaggini... ti posso confermare che in un seggio di un paese della provincia di Napoli i voti hanno effettivamente superato ogni aspettativa...

Non si può fare un calcolo matematico per le votazioni! Perchè più cose vengono fatte contemporaneamente e quindi i calcoli se ne vanno a farsi benedire! Ma a quelli di destra rode troppo per ammetterlo... addirittura certi parlano di brogli in base alle dichiarazioni di Mastella...

P.s. io per votare ci ho messo meno di 120 secondi!

enzo pisano ha detto...

sono arcisicuro che il Cavaliere, per l’occasione, ha sguinzagliato vassalli valvassini e valvassori al fine di sbugiardare eventuali dati non corrispondenti al vero. E poiché mi pare che le sue televisioni non abbiano denunciato alcunché in proposito la mia conclusione è che i dati corrispondano al vero. In ogni caso, basterebbe guardare i dati delle elezioni regionali per capire che la gente non ne può più. Oggi ho letto l’ultima del Campione mediatico: bisogna cambiare la legge sulla par condicio perché è una legge “ad personam” della sinistra. Ma si può?

letizia palmisano ha detto...

noi (seggio a Roma) avevamo ben 6 tavolini per far votare 6 persone per volta... non hai calcolato il moltiplicarsi dei tavolini e degli scrutatori :-D

ciro ha detto...

Non ci voleva molto a votare (io ho visto i seggi ma non ho votato).
Il resto è pampuglia.

captainoconnell ha detto...

Gestisco http://antibassolino.blogspot.com/ mi piacerebbe poter collaborare con voi

captainoconnell ha detto...

Chi governa Napoli sono Bassolino, Di Palma e la Jervolino..non è colpa mia se sono tutti di sinistra:-(
Comunque ora linko il vostro blog.Volendo, se vi iscrivete, potete anche inserire voi stessi commenti

Paskal007r ha detto...

Io ho votato, una sola cabina, un solo scrutinatore.
tra i trenta e i 50 secondi.
Tempo da record? no la norma.

Anonimo ha detto...

Interesting website with a lot of resources and detailed explanations.
»

Anonimo ha detto...

Looks nice! Awesome content. Good job guys.
»