martedì, settembre 06, 2005

Oh…!?

Ma chi è l’assessore all’ambiente del Comune di Napoli?


L’inquinamento a Napoli è da record?
a Milano e a Roma stanno peggio” risponde serafico alle domande che L.Roano gli pone in una bella intervista pubblicata oggi su Il Mattino.
Le centraline non funzionano?
chiedetelo all’Arpac
Gli sforamenti dei limiti delle polveri sottili sono continui?
è colpa delle condizioni metereologiche” e si continua con risposte banali e irritanti tutte su questo tenore, sia se incalzato sulle misure strutturali che sulle autorizzazioni sulle spiagge inquinate di Bagnoli.
Dopo la tragedia di New Orleans e la nuova consapevolezza sull’importanza della questione ambientale riconosciuta persino dalla Iervolino occorre farla finita.
Farla finita con assessori improvvisati che non sanno nulla di ambiente o peggio che mostrano indifferenza e poca sensibilità sui temi ambientali.
Fa bene Pecoraro Scanio a presentarsi alle primarie dell’Unione altrimenti quella ambientale troverebbe scarso rilievo nel programma della coalizione di centro sinistra.
Al prossimo Sindaco – la Iervolino o chi per lei – facciamo un accorato appello,nella prossima Giunta di Napoli nomini assessore all’ambiente qualcuno che ne mastichi e soprattutto che dell’ambiente ne faccia una questione prioritaria e una ragione di militanza politica, metta un rappresentante del partito dei Verdi.
Mentre scriviamo ritorniamo all’intervista di cui ci stiamo occupando e leggiamo testualmente(ci era sfuggita). Domanda:
”Scusi, i Verdi, il suo partito, hanno sottoscritto un Prg con dentro il city airport, fonte di grande inquinamento e ora siete per le rotte antirumore….”
Il mio partito ha votato come doveva votare”risponde serafico l’assessore Monti.
Ma allora Casimiro Monti assessore al Comune di Napoli è lo stesso Casimiro Monti segretario cittadino o provinciale dei verdi!?
Oh…..!?

9 commenti:

letizia palmisano ha detto...

mica l'ho capita la risposta di Casimiro...

cmq l'ambiente è, deve essere un argomento primario, non foss'altro che da quello dipendono frivolezze come la salute, le risorse del mondo, la salvaguardia (a questo punto!!!) di ciò che l'uomo ha creato (ma a volte se vengono giù certe costruzioni abusivamente costruite eppoi condonate sugli argini dei fiumi o sul mare non è che riesca proprio a dire... UUUU Pecccatooooo)

www.mariniello.org ha detto...

A livello ambientale la sinistra napoletana ha delle responsabilità che le verranno rinfacciate per i prossimi trent'anni. GM

ciro ha detto...

La sinistra (i Ds in particolare) chiamata a responsabilità di governo ha ottenuto risultati ottimi: leggi Luca Stamati.
Questo è il nome autorevole per ricoprire l'incarico di assessore del comune di Napoli o regionale.

Anonimo ha detto...

Ma che dici Clark? Pecoraro fa bene a candidarsi?
Ma allora davvero non sai o fingi di sapere nulla! Monti (assessore)è stato voluto proprio dal Pecorario a quel posto. Pecoraro candidato a premier occasione per riproporre il tema ambiente? Ma scherzi? Chiedi al Presidente verde della Provincia di Napoli cosa fa questo Ente per l'ambiente.
"Ciro" non farci ridere con la storia di Stammati, anche lui in passato assessore all'ambiente sic!

Marco ha detto...

L'ambiente è un argomento fondamentale sul quale la Provincia di Napoli dovrebbe battersi. Il nostro futuro (e non è una frase fatta) dipende dall'ambiente e un amministrazione provinciale di centro-sinistra non può tirarsi indietro di fronte a problemi che possono apparire lontani ma sono assolutamente vicini.

P.S.
Personalemente lavoro all'Asub per un progetto ambientale di monitoraggio e salvaguardia finanziato per un anno. Il 2 novembre scade il contratto e nè per noi dipendenti nè per il progetto si sa cosa accadrà.

Norberto Gallo ha detto...

è on line la nuova sezione di napolionline dedicata interamente ai clan di camorra. si tratta di decine di pagine che ricostruiscono il radicamento e la storia della camorra Napoli ed in provincia attraverso atti ufficiali e la cronaca dei giornali.

www.napolionline.org

Norberto Gallo ha detto...

Era un verde dalle mani pulite pure il medico raccomandato da Petrella???
Qui il testo integrale delle intercettazioni:
http://www.napolionline.org/main/content/view/157/1/

PS: ghiotta occasione per scrivere qualcosa, che ne dici Clark?

Anonimo ha detto...

Beh...Monti è una creatura di Pecoraro, i verdi SONO Pecoraro, tutti i verdi fanno quello che dice Pecoraro, di tutto quello che fanno i verdi Pecoraro è informato.
Se Monti non si comporta da ambientalista è perchè Pecoraro così gli dice di fare....il resto sono Bufale!
allora perchè Clark kent se la prende con Monti!??

Kit Carson

Anonimo ha detto...

Good design!
[url=http://juebntmh.com/lkpz/wmup.html]My homepage[/url] | [url=http://vcnzkkzy.com/cugg/npty.html]Cool site[/url]