lunedì, maggio 28, 2007

Mastella Presidente dei Verdi.....


A Napoli viviamo una ennesima(l'ultima?) emergenza rifiuti.
Sono dodici anni che ciclicamente scoppia una emergenza rifiuti, o0gno volta più grave della precedente. Sono dodici anni che la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti in Campania è gestita da un Commissariato Straordinario.
Prima è stato commissario il presidente della Regione Rastrelli(AN) poi Bassolino(DS) poi un funzionario dello Stato il Prefetto Catenacci, adesso il responsabile della Protezione Civile Bertolaso. Infuria un dibattito con ricerca di colpevoli e responsabilità su tutti i giornali e le televisioni, la raccolta dei rifiuti dalle strade stenta e il Piano del commissariato non si capisce qual'è. I sindaci affermano che le responsabilità sono della Regione e dei commissari straordinari, la destra e i giornali individuano come responsabili la Iervolino e Bassolino, Basolino dice che i responsabili sono i sindaci che dicono sempre no. Il presidente della Provincia di napoli si occupa di altro, le associazioni ambientaliste litigano tra loro.
Ma di chi è la responsabilità?
Probabilmente le responsabilità vanno spartite un pò tra tutti e naturalmente secondo i ruoli e i gradi di responsabiltà che ognuno ha rivestito per anni però...
però....da qualche giorno ci andiamo chiedendo....
e se il Presidente dei Verdi, in questi anni, fosse stato Clemente Mastella?
Noi, come ben sanno i frequentatori del nostro blog, non amiamo particolarmente la disinvoltura e la spregiudicatezza di Mastella però a rifletterci bene...i verdi sono stati al governo dal '96 al 2001, sono al governo della regione campania ininterrottamente da 6 anni, sono attualmente al Governo con il loro presidente nazionale Pecoraro Scanio ministro dell'ambiente.
Immaginate solo per un attimo se Mastella fose stato presidente dei verdi!
No...dico....pensate davvero che un personaggio come Mastella che si è battuto con le unghie e con i denti contro i Dico e per la centralità della famiglia, se fosse il segretario dei Verdi non avrebbe fatto la stessa cosa per la raccolta differenziata e il recupero e il riciclaggio dei rifiuti??

12 commenti:

Anonimo ha detto...

o clark...e mò la colpa è dei verdi?????

Anonimo ha detto...

beh,visto quello che ha fatto Pecoraro e i Verdi mi pare che Clark abbia ragione!!

Anonimo ha detto...

Ha ragione Clark: Mastella è kiù 'omme d'alfonsina...

Anonimo ha detto...

In una regione come quella campana, afflitta dalla camorra, il problema dei rifiuti c'è stato, c'è tutt'oggi e ci sarà sempre.
Ma nella vita, comunque, c'è sempre il discorso che CHI SBAGLIA...PAGA!!! Sono 15 anni di sinistra qui a Napoli...., sono 12 anni di sbagli continui.....sono 12 anni di sinistra da me votata in passato.....
Morale della favola HANNO SBAGLIATO e CONTINUANO A SBAGLIARE!!! Questo non vuol dire che salendo la destra si otterrà qualcosa, ma le responsabilità bisogna pure darle a qualcuno!!!
I VERDI fanno solo ridere, così come fa ridere PECORARO SCANIO.
Io abito in una realtà napoletana difficile, e dopo tanti anni ho visto per strada dei bidoni per la raccolta differenziata. Contento preparavo i sacchetti per la plastica, umidi e carta. Anche se per gettarli dovevo fare 1 km, ma non importava.
Morale della favola, quel poco di spirito che avevo dentro l'ho perso quando 50 metri di immondizia sono stati incendiati da così tanto stupide persone e cassonetti compresi. Ora per averli bisognerà aspettare altri 50 anni......
Colpa nostra che siamo incivili, ma COLPA DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE E REGIONALE (SINISTRA) CHE NON FA NULLA e la DEVONO PAGARE!!!
TUTTI A CASA E IMMONDIZ....ARIA NUOVA!!!!

Anonimo ha detto...

Mastella sa quel che vuole
Pecoraro Scanio NO.

Il nucleare è pericoloso
il carbone inquina
il petrolio finirà presto e arricchisce le sette sorelle
e allora?
Il molini a vento sono brutti
usiamo il gas ma guai a fare i gassificatori
Mi aspetto che presto si scopra che il solare sottrae troppo territorio alla natura.
Questo finchè, finalmente, verremo colonizzati dagli abitanti del Burkina-Fasso.

un vecchio ha detto...

Mastella sa quel che vuole e Pecorario Scanio NO.

Il nucleare è pericoloso,
il carbone inquina,
il petrolio finirà presto e arricchisce le sette sorelle,
e allora?
i molini a vento sono antiestetici.
l'ideale per ora è il gas, ma non si devono fare i rigassificatori.
Per il futuro il sole. Quando scoprirà che sottrae quantità notevoli di territorio?

un politico ha detto...

non è affatto così...o magari è vero ma la tua opinione è minoritaria...nelle elezioni in provincia di napoli il centrosinistra ha trionfato mio caro!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Clark; volevo segnalarti che a volte la tua pagina cerca di istallarmi un Fast Track Dialer. Cmq ti ho lincato sul mio blog

Clark Kent ha detto...

ti ringrazio ma...qual'è il tuo blog???

carloZ ha detto...

Pardon, sarà il calore estivo: www.lowprofile.it

;-)

napolimmerda ha detto...

Ciao, volevo linkatri un paio di blog su Napoli:
Napoli Merda
e
La sfaccimma della gente

letizia ha detto...

veramente i verdi erano usciti dalla maggioranza per questo.
il problema è che poi sono rientrati perchè (dicono i campani, io da Roma non M esprimo) all'opposizione potevano fare ancora meno

http://italy.indymedia.org/news/2004/09/626699.php