mercoledì, giugno 04, 2008

Nei Tg,sul Corriere,su La repubblica..Ma quanti erano???


Ieri sera nei tg nazionali ampi servizi sulla contestazione a Mestre da parte della Lega contro la costruzione di un villaggio per i Sinti(che vivono da trent'anni poco lontano, in un insediamento ormai inadeguato e ,tra l'altro, progettato e finanziato sin nel '98) progettato dal Comune di Venezia.
Il Comune ha semplicemente onorato gli impegni stanziando una cifra di 2,8 milioni di euro.
D'accordo istituzioni,associazioni, il Patriarca, la caritas, prefetto e questore.
All'nizio siamo passati oltre poi, abbiamo aperto i giornali stamattina e sul corrierone, in bella evidenza, su La Repubblica addirittura una pagina intera e allora...ci siamo incuriositi.
Come mai tanta visibilità? ci siamo chiesti.
Gli articoli erano pieni di cifre, i metri quadri, i soldi stanziati, il numero degli zingari,il fatto che sono tutti regolari,che sono residenti a vanezia da anni ma nulla su quanti fossero i leghisti.
Però se na parlano tutti dovevano essere proprio tanti, una manifestazione imponente!
Cerca cerca finalmente su fonti della questura abbiamo saputo che erano 28(ventotto) e siccome la questura di solito dimezza la cifra dei manifestanti ne abbiamo dedotto che al massimo saranno stati 60 (sessanta)!
Ora se i direttori del corrierone e de la repubblica si fossero comportati da seri giornalisti avrebbero detto al loro inviato:
"60 manifestanti? istituzioni(compreso questore e prefetto),chiesa, caritas e asssociazioni tutti d'accordo col Comune? beh,ma allora cosa vuoi pubblicare? che vadano a da via il....!!".
O no?

7 commenti:

Fabrizio ha detto...

Post interessante, l'ho ripreso nel mio blog. Grazie per l'informazione

il Russo ha detto...

Hai ragione, ma oramai la sindrome é questa: se non ne parliamo rischiamo di sottovalutare l'argomento del momento, indi sbatti il mostro (sinti) in prima pagina!
Ventotto coglioni (anche fossero stati il triplo, altrochè il doppio sempre coglioni restavano) meritano tutto sto spazio? Si, se é vero che 56 milioni di italiani meritano Bossi protagonista della politica italiana da quasi vent'anni a sta parte...

nunteregghe ha detto...

se è per questo, quelli che hanno incendiato con le molotov i campi rom di ponticelli erano anche meno di 28. secondo te, allora quell'episodio non meritava lo spazio che ha avuto sui giornali?

lupoAlberto ha detto...

@ nunteregghe,
non scherziamo, per favore! Fossero stai anche UNO soltanto, a Ponticelli, era ugualmente GRAVISSIMO, visto che hanno/ha consumato un CRIMINE disgustoso, un autentico pogrom..., oltretutto "motivato" da un casus-belli, il rapimento dell'infante, che si è poi rivelato come "generato ad arte", una farsa insomma! (informarsi, prego, ivi compreso il ministro degli interni, che in ben 2 talk-show ha dato per chiusa l'inchiesta, quindi "preconfezionata"!)... 28 leghisti, oltrettutto per niente "spontanei" ma attori di una protesta organizzata a tavolino (so quel che dico!) sono assolutamente UN NULLA, nel mare magnum, anche solo degli abitanti della provincia di Venezia, anche solo fra quelli che abbiano votato lega...! E poi si dice che sia esagerato parlare di "populismo mediatico"? suvvia!

mariad ha detto...

le notizie servono ad accendere la fantasia. L'informazione in quanto tale è diventata secondaria
:(

luigi romano ha detto...

#

scusatemi se uso questo stratagemma per informare e mettere sull’avviso quanti più italiani che stanno per partire per una vacanza in Spagna.

Sono stato oggetto di un furto con estrema destrezza a Barcellona, poche ore dopo l’arrivo. Vado alla polizia a denunciare il fatto e mi dicono che il metodo utilizzato è molto comune.
Gli dico che sarebbe opportuno che la polizia desse un elenco un vademecum agli albergatori e che questi informassero i loro clienti stranieri dei metodi più comuni che vengono usati dai ladri, marocchini, dice la polizia, per alleggerire i turisti. Il poliziotto mi ha risposto che preferiscono di non seguire questo consiglio; avrebbe un effetto negativo … sul turismo.!!!!
Gli ho risposto che avrei informato giornali ed il mondo di internet, dei blog, ecc. Quindi fatelo girare.

Il metodo usato è il seguente:

Ti spruzzano, dalle spalle una schiuma gialla ocre sulla giacca sui pantaloni, sulla testa e ti invitano a toglierti la giacca per aiutarti meglio a pulirla. Ti invitano ad entrare nell’androne di un palazzo e a toglierti la giacca. Sono molto gentili. Quando se ne vanno la giacca non ha più il portafogli. Fine della vacanza. Ma in pochi minuti clonano bancomat e carte di credito. Con uno skimmer scoprono in pochi minuti i codici PIN.
Visitate il sito, qui di seguito e lo scoprirete.

http://www.anti-phishing.it/news/articoli/news.050620062.php
Lascia

Donna Cannone ha detto...

in effetti!...