lunedì, ottobre 22, 2007

FIRMIAMOLA TUTTI.......


«Siamo alla magistratura degli Anni Trenta, siamo tornati a un ordinamento giudiziario gerarchizzato proprio dell'epoca fascista»
Luigi De Magistris


Quello che sta accadendo a De Magistris riguarda tutti noi, riguarda la democrazia in questo Paese, lo stato di diritto,la possibilità residua di credere che in Italia la legge è DAVVERO uguale per tutti!!
La condotta di De Magistris è la condotta di tutte le persone oneste, la sorte di De Magistris sarà la sorte di tutti noi.
Chiedo a chiunque creda che sia giusto sperare che non esistano persone e cariche al di sopra della legge, a tutti coloro che credono che sia giusto difendere la propria dignità e quella di un intero popolo e di un intero Paese di firmare la petizione che trovate cliccando qui
oppure cliccando qui

Invece potete leggere un durissimo intervento di Marco Travaglio pubblicato sul suo blog cliccando qui
Di seguito ancora la lettera drammatica che ha scritto il fratello del compianto giudice Borsellino cliccando qui

E l'intervista di De Magistris (che stasera sarà OSPITE ad Anno Zero)a B.Grillo cliccando qui

13 commenti:

ho votato Prodi e Pd ha detto...

hai ragione clark(ho firmato) ma quello che più colpisce è il silenzio assordante di Veltroni e della sinistra non credi??

mikecas ha detto...

io intitolerei invece:
FERMIAMOLI TUTTI
perche' onestamente mi sembra piu' una guerra tra bande, in cui e' impossibile decidere chi ha ragione e chi no....
Magari mi sbaglio.... ma ora come ora l'impressione e' proprio questa....

riverinflood ha detto...

La firma è un atto dovuto, ma la storia del passato non insegna a nessuno, nemmeno se la canti a serenata. Quando saremo stanchi sufficientemente, forse usciremo e trasformeremo 'sta bella demorazia italocristiana.

'tore e santalucia ha detto...

clarkè' aggie firmato ma serve a qualcosa???

la giornalista ha detto...

bravo clark vado subito afirmare ma anch'io come 'TORE ho i mie dubbi che serva a qualcosa. L'opinione pubblica italiana non è quella europea. in altri paesi sarebbe inimmaginabile quello che sta accadendo...

marco tullio Cicerone ha detto...

condivido clark, firmerò la petizione ma anch'io penso che non basti ,occorre organixxare presto una mobiltazione di piazza.
Però, però...una piccola riflessione.Ai tempi del Cavalier appena apriva bocca sulla giustizia o faceva leggi ad personam spunyavano girotondi come funghi. A parte Travaglio dove sono adesso i Pancho Pardi, i Ginsbourg, le magistrelle eccc.?
E Moretti?? quello di "non perdiamoci di vista" dov'è? Sta mangiando la nutella???

laura ha detto...

è inaudito!!! facciamo qualcosa non bastano le firme!!

Roberto Bada ha detto...

Noi siamo tutti sulla stessa barca che affonda lentamente... cantava Dario Fo! In quest'epoca di Tafazzi tutti i Soloni scartati da una sinistra impresentabile già in tempi non sospetti fanno il tiro al piccione del governo Prodi (se preferite la grettezza.... il tiro della mortadella!)
Ma.... domanda peregrina "cui prodest" andare sorridenti incontro al "sol dell'avvenire" prontamente organizzato dal Berlusca e dai suoi Lanzichenecchi?
Cos'è speriamo che l'Itaglia s'è desta? .... o vogliamo fare tutti gli intelletuali con la erre moscia, in tweed in morbida lana scozzese e occhialini a tracolla, serenamente "rivoluzionari" da caminetto?
Ma non lo vedete il "grande cetriolo" che vola nell'aere in cerca di un idoneo ricovero per tutti noi.... brava gente!

Anonimo ha detto...

Roma, 23 ott. - (Adnkronos) - "Ogni ministro deve essere nella condizione di esercitare la propria funzione con serenita' e sapendo di godere della piena fiducia della propria maggioranza. Cio' vale a maggiore ragione per chi, come Clemente Mastella, e' chiamato a reggere un ministero cosi' delicato e cruciale".Lo dichiara in una nota il segretario dei Democratici di sinistra Piero Fassino.

E poi dicono che Grillo sbaglia!!

nipotina di brecht ha detto...

Beato il paese che non ha bisogno di eroi...

cosa/casa rossa ha detto...

per fortuna che :

WHY NOT/ COSA ROSSA A MASTELLA: REVOCARE TRASFERIMENTO DE MAGISTRIS
"Gli si consenta di portare avanti inchiesta"
postato 1 ora fa da APCOM

un Pompiere ha detto...

questo mi sembra davvero un grosso errore!!!

Roma, 23 ott. - (Adnkronos) - Sara' il sostituto procuratore Luigi De Magistris -a quanto apprende l'ADNKRONOS- l'ospite principale della prossima puntata di 'Annozero', il programma di Michele Santoro in onda giovedi' alle 21 su Raidue. Gia' due settimane fa, il giornalista aveva dedicato una puntata alle inchieste del pm che aveva provocato diverse polemiche e attirato l'attenzione sia del ministro della Giustizia Clemente Mastella che dei vertici Rai gia' prima della messa in onda. A quella puntata, alla quale Mastella invitato rifiuto' di partecipare (per il governo era presente il sottosegretario Scotti), intervennero tra gli altri anche la pm milanese Clementina Forleo e il fratello del giudice Paolo Borsellino. Venne trasmessa anche un'intervista a De Magistris, realizzata quest'estate da Sandro Ruotolo.

Anonimo ha detto...

De Magistris ad Anno Zero???
mah......